Mangiare Matera

Il marchio MANGIARE MATERA vuole portare, sulle nostre tavole e nelle nostre cucine, il meglio della produzione agroalimentare lucana. Ogni prodotto è selezionato con cura, seguito dal campo sino alla tavola, per farci riscoprire i sapori genuini di un tempo.

Calamarata con Sconcigli e finocchietto selvatico

Ed ecco la proposta di Gabila, ancora a base di calamarata.calamarata4
 
Ingredienti
(per 4 persone)
300g di Sconcigli già puliti
2 scalogni
1 aglio
olio evo q.b.
500ml di acqua circa
20 pomodorini pachino
sale q.b.
pepe q.b.
2 cucchiai di concentrato di pomodoro
finocchietto selvatico q.b.
350g di pasta tipo Calamarata (prodotto Lucano)
Procedimento
 
Per prima cosa lasciare scongelare gli sconcigli senza eliminare la loro acqua (tenetela da parte).
Tagliare a pezzi piccoli e lasciare da parte. Tagliare finemente gli scalogni e l’ aglio e lasciare appassire lentamente (almeno mezz’ ora) in una grande padella con abbondante olio evo bagnando ogni tanto con l’ acqua. Mi raccomando, questo passaggio è fondamentale per la riuscita del piatto quindi niente fretta perché lo scalogno dovrà appassire e cuocere lentamente e non bruciare.
Una volta che gli odori saranno bene cotti unire gli sconsigli e lasciare insaporire cuocendo a fuoco vivace per 5 minuti poi abbassare la fiamma e proseguire la cottura unendo l’ acqua di scongelamento degli stessi (25 minuti circa). Unire poi i pomodorini pachino tagliati a metà e il concentrato di pomodoro, regolare di sale, pepe e unire il finocchietto selvatico nella quantità desiderata (a me piace molto quindi ne utilizzo sempre una dose generosa). Continuare la cottura per fino a che il sugo sarà ben ritirato. Nel frattempo cuocere la pasta in abbondante acqua salata e scolare al bente. Saltare la Calamarata direttamente nella padella e servire subito.
Annunci

Informazioni su Teresa De Masi

Perché anche in cucina non si smette mai di imparare, di crescere e - soprattutto - di meravigliarsi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 14 novembre 2013 da in Concorso, Primi piatti, Ricette con tag , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: