Mangiare Matera

Il marchio MANGIARE MATERA vuole portare, sulle nostre tavole e nelle nostre cucine, il meglio della produzione agroalimentare lucana. Ogni prodotto è selezionato con cura, seguito dal campo sino alla tavola, per farci riscoprire i sapori genuini di un tempo.

Frolla con la semola e le mini pies d’autunno

La proposta di dalla parte dei pasticcini.

tortini

 

Ingredienti per la frolla

170 g farina 00
100 g semola di grano duro rimacinata
4 cucchiai scarsi di zucchero alla vaniglia homemade
140 g di burro a pezzetti, non troppo freddo
scorza di 1 arancia non trattata
acqua qb
Unite farina, semola, zucchero, sale e scorza sulla spianatoia, fate un cratere e al centro mettete il burro, impastando delicatamente con i polpastrelli finché non otterrete un composto sabbioso. Unite qualche cucchiaio d’acqua (a me ne sono serviti 3, ma dipende dalla farina che utilizzate) fino a che non otterrete un impasto omogeneo e liscio. Fate riposare in frigo per almeno mezz’ora.

Con questo impasto potete fare ciò che preferite. Io mi sono lasciata guidare dalla stagione e soprattutto dai profumi. Volevo ottenere delle tortine che sprigionassero un aroma irresistibile e invitante che richiamasse l’autunno, le passeggiate in cerca di castagne, con le foglie secche che scricchiolano sotto i piedi, le serate pigre e casalinghe passate davanti al caminetto. Comfort food all’ennesima potenza, insomma.10923289026_5332db1b45_c

Ingredienti per le mini pies d’autunno

(per 8-10 mini pies)

2 grosse mele golden sbucciate e tagliate a dadini
1 limone (scorza e succo)
3 cucchiai di zucchero di canna
1 noce di burro
1 pizzico di cannella
1 pizzico di noce moscata
qb di crema di marroni

I. Fate sciogliere il burro in una padella e unite le mele, le spezie, il succo e la scorza del limone e lo zucchero di canna. Fate cuocere circa cinque minuti, giusto il tempo di far ammorbidire le mele.

II. Stendete la frolla e ricavatene 8 dischi di 8 cm di diametro; disponeteli sul fondo di una teglia da muffins e bucherellate la pasta con una forchetta. Farcite ogni base con un cucchiaio abbondante di crema di marroni e poi con le mele speziate. Impastate la frolla rimanente e ricavatene 8 dischi di 7 cm di diametro (io ho utilizzato 2 bicchieri di diametri differenti); coprite ogni base con il coperchio di frolla e spennellate con un tuorlo sbattuto insieme a qualche goccia di latte.

III. Infornate a 180° per 20 minuti circa, o comunque fino a doratura. Lasciate freddare le mini pies all’interno dello stampo prima di estrarle.

10923565043_e538fc34dd_c
NB. Con la pasta avanzata preparate qualche biscotto. Vi verrà voglia di impastare ancora, ancora e ancora!

Annunci

Informazioni su Teresa De Masi

Perché anche in cucina non si smette mai di imparare, di crescere e - soprattutto - di meravigliarsi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 21 novembre 2013 da in Concorso, Dolci, Ricette con tag , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: