Mangiare Matera

Il marchio MANGIARE MATERA vuole portare, sulle nostre tavole e nelle nostre cucine, il meglio della produzione agroalimentare lucana. Ogni prodotto è selezionato con cura, seguito dal campo sino alla tavola, per farci riscoprire i sapori genuini di un tempo.

Gnocchi di patate ripieni

La ricetta di Fabiola

Ingredienti:
per gli gnocchi
  • 300 g di semola senatore Cappelli
  • 500 g patate
  • 1 uovo
per il ripieno:
  • 400 g di zucca
  • 300 g di tritato di salsiccia
  • 1 spicchio d’aglio
  • Olio extravergine d’oliva
  • Vino bianco
  • Sale
  • Una manciata di parmigiano
per il condimento:
  • Salvia
  • 150 g di pecorino romano Brunelli
  • 300 g formaggio al peperoncino Brunelli
  • 2 cucchiai di burro
  • Sale
Come prima cosa preparate gli gnocchi, il giorno prima bollite le patate in acqua salata, scolate e lasciatele raffreddare. Anche il ripieno lo potete preparare un giorno prima, in una padella fate rosolare lo spicchio d’aglio nell’olio d’oliva, unite la zucca, grattugiata finemente, fate cuocere a fiamma dolce per 10 minuti, mescolate di tanto in tanto, aggiungete il tritato sfumate con il vino bianco, salate, aggiungetene poco in quando la salsiccia è già abbastanza condita, cuocete a fiamma dolce per 20 minuti, con il coperchio, a fine cottura togliete dal fuoco e fate raffreddare, aggiungete la manciata di parmigiano e mescolate. L’indomani sbucciate le patata e schiacciatele con lo schiaccia patate, unite la farina e l’uovo, impastate, dovete ottenere un composto compatto. In una spianatoia, infarinata, stendete una sfoglia non troppo sottile, aggiungete una noce di ripieno distanziando 1 centimetro l’uno dall’altro, piegate la sfoglia su se stessa e con una rotellina ricavate le mezzelune, mettete da parte. Portate a bollore l’acqua, salata, per la cottura della pasta, nel frattempo grattugiate i due formaggi, cuocete le mezze lune e contemporaneamente in una larga padella unite salvia e burro, fate sciogliere per un paio di minuti a fiamma dolce, aggiungete un pizzico di sale i due formaggi, mescolate di continuo fino al completo scioglimento. Scolate le mezze lune versatele nella padella con la fonduta, mescolate delicatamente e servite subito.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 22 novembre 2013 da in Concorso, Pasta fatta in casa, Primi piatti, Ricette con tag , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: