Mangiare Matera

Il marchio MANGIARE MATERA vuole portare, sulle nostre tavole e nelle nostre cucine, il meglio della produzione agroalimentare lucana. Ogni prodotto è selezionato con cura, seguito dal campo sino alla tavola, per farci riscoprire i sapori genuini di un tempo.

Taralli Pugliesi ….. contaminati!

La ricetta di Tania

Ingredienti:

  • 500 gr di farina di semola rimacinata Mangiare Matera
  • 200 ml di vino bianco secco
  • 120 ml di olio extravergine d’oliva
  • 10 gr di sale
  • erbe aromatiche e spezie a piacere
Versare gli ingredienti in una bacinella e iniziare ad impastare energicamente per almeno 10 minuti fino ad ottenere un bell’impasto liscio ed omogeneo. (Io fortunatamente ho utilizzato la mia preziosissima planetaria!).
Dividere l’impasto ottenuto in tre parti per aromatizzarli di gusti differenti. Aggiungere la spezia desiderata ed impastare a mano per far amalgamare bene.Da ogni parte di impasto diversamente aromatizzato ricavare tanti piccoli cilindri di uno spessore massimo di 1 cm e 8/10 cm di lunghezza (a seconda di come si desidera la grandezza del tarallo) e attorcigliare i cilindretti formando o un anello o una goccia incrociando le due estremità. (E’ veramente più facile da fare che da spiegare!!).Ricoprire una teglia con della carta da forno e riporvi man mano i taralli che vengono preparati.
Terminata la preparazione con tutti gli impasti preriscaldare il forno a 180° e cuocere i taralli per circa 20/25 minuti, comunque sino a quando assumono un colore dorato.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 22 novembre 2013 da in Concorso, Lievitati, Ricette con tag , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: